Passatempi
Offerte Hotel

Il Falerno del Massico

Il falerno del massico è un vino tipico della zona collinare del Massico, dominata dal monte omonimo, situato tra il fiume Volturno e il Garigliano, in Campania.
Le origini del falerno risalgono ai tempi dei romani, i quali conservavano il prezioso vino in anfore chiuse da appositi tappi, con una targhetta che indicava l'annata, e lo degustavano nei lussuosi banchetti, per festeggiare i trionfi in guerra.
Il rosso, derivante da vitigni di aglianico e primitivo, è caratterizzato da un sapore particolarmente aromatico, ed è un vino da pasto. Il bianco, ottenuto da vitigni di uva falanghina, ha un sapore più fresco, ed è consigliato come aperitivo.
Il falerno del massico ha ottenuto il riconoscimento di vino DOC (Denominazione di Origine Controllata) nel 1989, ed è oggi considerato uno dei vini più famosi del territorio della Campania.
L'area produttiva del Falerno del Massico è estremamente limitata e interessa 5 comuni della provincia di Caserta, che sono Sessa Aurunca, Cellole, Mondragone, Falciano e Carinola.

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516